always, qualità oltre confine


Vai ai contenuti

Forum Sigaretta Elettronica

Supporto

Come e quando sarà spedito il mio ordine ?

Ogni ordine per il territorio italiano (penisola e isole) viene effettuato tramite il corriere DHL. Normalmente, se il prodotto è a magazzino, la spedizione avviene nell'arco di 24-48 ore max. Nel caso di non disponibilità a magazzino il prodotto sarà spedito nell'arco di 5-8gg lavorativi. Una email in tal senso vi verrà spedita al più presto informandovi sullo stato del vs. ordine

Qual'è la politica di restituzione di ERA ORA?

ERA ORA offre la migliore garanzia nel settore della produzione della sigaretta elettronica. Garantiamo che la Vostra esperienza con la sigaretta elettronica sarà di soddisfazione piena oppure sarete completamente rimborsati. Gli Starter Kits possono essere restituiti con totale rimborso entro 30 giorni dalla ricezione. Tutti gli altri prodotti tranne le ricariche sono garantiti di non avere difetti di fabbricazione per 3 mesi dalla data di ricezione. Le ricariche non sono restituibili per motivi igienici e salutari.

Che sapore ha la sigaretta elettronica ?

La sigaretta elettronica è fornita con differenti sapori. Noi offriamo sapori di Tabacco Strong e Classico (simile al Tabacco Strong, ma leggermente più dolciastro) che sono molto simili a quelli delle sigarette abituali oppure aromi speciali come il mentolo, cioccolato, caffè e vaniglia. E’ sorprendente il fatto che parecchi fumatori di sigarette elettroniche che pensavano di usare solo il sapore standard del tabacco finiscono per preferire gli altri aromi speciali.

Che odore ha il fumo della sigaretta elettronica ?

Il fumo, che in realtà è vapore, prodotto dalla sigaretta elettronica non ha per nulla l’odore della sigaretta classica poiché non esiste combustione. Questo è il motivo per cui non esiste fumo passivo. Avvicinandosi a meno di un metro da chi fuma una sigaretta elettronica la sensazione è di un odore dolce leggerissimo, comparabile a quello che si percepisce quando si scarta una caramella. Essendo inoltre vapore, molto velocemente evapora nell’aria e non rimane come quello delle sigarette abituali e non da assolutamente mai fastidio. Una notevolissima differenza dal fumo di tabacco abituale.

Quali elementi sono presenti nel vapore che si inala ?

La maggior parte del vapore che si inala fumando la sigaretta elettronica è acqua (H2O). Gli elementi restanti sono nicotina nel livello scelto (da 0mg a 16mg), glicole propilenico e additivi di sapori. Se si sceglie zero nicotina la cartuccia conterrà semplicemente solo acqua, glicole propilenico e additivi per i sapori. Il glicole propilenico è un additivo comune (usato nel dentifricio, nel colluttorio, in creme idratanti e molti altri prodotti abituali). Paragonando i pochi elementi descritti alle migliaia di sostanze chimiche presenti nelle sigarette di tabacco, l’enorme differenza risulta evidente.

Quanto dura una cartuccia (filtro) ?

Le cartucce sono a perdere (una volta consumate vanno cambiate con delle cartucce nuove) e durano l’equivalente di un minimo di 5 (le F01) a un massimo di 20 (le F03) sigarette classiche. Oltre alla dimensione (lunghezza e diametro) della cartuccia stessa si determinano differenze dovute all’intensità e durata di ciascuna inalazione e a quante piccole aspirazioni preliminari si effettuano prima di aspirare un vero e proprio quantitativo di vapore.

Quanto dura una batteria ?

Dipende dalle dimensioni. Una batteria correttamente caricata per 3-4 ore dura mediamente una giornata che è quasi l’equivalente di un pacchetto di sigarette tradizionali. Consigliamo sempre di acquistare almeno due batterie in modo che mentre se ne usa una si ricarica l'altra.

Esiste un interruttore ON/OFF ?

Esistono due modelli di batteriee: con interruttore e automatiche: La sigaretta elettronica è un apparecchio sofisticato, racchiuso in un piccolo involucro attraente (appunto a forma di sigaretta). Nella linea Classica, non esiste un interruttore manuale on/off. La batteria si attiva solo quando si crea una depressione che deriva dall’aspirazione e quindi non vi sono sprechi : la sigaretta è “on” solo quando si aspira. Nella linea EGO invece è presente un interruttore che si preme prima e durante l'aspirazione.

La sigaretta elettronica può veramente essere usata in ambienti dove è vietato fumare ?

La sigaretta elettronica funziona mediante batteria, non contiene tabacco e non brucia nulla. Non produce alcun tipo di fumo (né attivo né passivo), ma solo vapore (acqua nebulizzata): non è dunque soggetta ad alcun divieto! Può essere usata in quasi tutte le aree in cui il fumo tradizionale con tabacco non è permesso. E' recente la notizia che una nota Compagnia Aerea vende sigarette elettroniche a bordo.

La sigaretta elettronica è fornita con differenti aromi ?

Sì, le ricariche a perdere attualmente sono di diversi aromi tra cui Tabacco Strong, Tabacco Classic e Mentolo. Tabacco Classic è simile al Tabacco Strong ma leggermente più dolce. In futuro saranno disponibili altri aromi come cioccolato, caffè, vaniglia etc. Tutti gli aromi sono disponibili con nicotina da 0 a 16 mg.

Come funziona esattamente la sigaretta elettronica ?

La meccanica della sigaretta elettronica è alquanto complessa. Mediante l’aspirazione si attiva un sensore di flusso d’aria che manda un segnale al microprocessore inserito. Il microprocessore a sua volta attiva il nebulizzatore che trasforma in vapore il liquido (con o senza nicotina) contenuto nella ricarica . Nello stesso tempo durante questo processo di nebulizzazione il glicole emette un vapore a base di acqua (sempre dal nebulizzatore) che sembra “ fumo”.

Cos’è il Glicole Propilenico ?

Il Glicole Propilenico è un composto organico. Solitamente ha un leggerissimo sapore dolce, non ha odore né colore, ed è considerato un liquido viscoso limpido, denso e appiccicoso. E’ igroscopico, cioè assorbe acqua dall’aria circostante, è mescolabile, cioè capace di mescolarsi con acqua, acetone e cloroformio. Il Glicole Propilenico è usato nella sigaretta elettronica affinché il vapore prodotto assomigli di più al fumo di sigaretta. Esso si trova in molti dei prodotti che usiamo ogni giorno quali gli idratanti, medicine, cosmetici, alimentari, dentifrici, colluttori ecc.
Più specificatamente il Glicole Propilenico è usato in qualità di:

  • Emulsionante (impedisce la separazione) nell’Angostura e nelle essenze d'arancia usate nei cocktails
  • Solvente per coloranti e aromi alimentari
  • Umettante (mantiene il prodotto umido) in additivi alimentari etichettati E1520
  • Supporto negli olii profumati (essenze)
  • Additivo in parecchi prodotti cosmetici


Questa ovviamente non è una lista completa, ma solo un parziale elenco delle più comuni applicazioni.

La sigaretta elettronica può essere nociva ?

Innanzitutto va detto che il massimo contenuto di nicotina presente in una ricarica è nettamente inferiore a quello di una sigaretta di tabacco (per un numero equivalente di aspirazioni). Quindi un fumatore che è conscio della presenza di nicotina deve esserne altrettanto conscio della sua presenza nelle sigarette elettroniche, anche se in minor quantità.
Non esiste prova che il Glicole Propilenico sia cancerogeno o genotossico. Può provocare irritazioni su qualche soggetto.
Infine essendo la sigaretta elettronica un prodotto nuovo, non esiste un data base di test clinici e di prove di effetti nel lungo periodo sul fumatore.

Quanta nicotina c’è in una cartuccia (filtro) in termini assoluti ?

Le cartucce sono disponibili con livello di nicotina da xLOW, LOW, MED e HIGH e sono in genere disponibili in tutti gli aromi offerti. Tradotto in milligrammi di nicotina ciò dipende dalla dimensione della cartuccia (ovvero dalla quantità di liquido contenuto) e dalla densità di nicotina prescelta. La tabella qui sotto fornisce questi dettagli **:

xLOW: < 0,01mg
LOW: [F01 = 3,0mg] [F02 = 3,6mg] [F03 = 9,6mg]
MED: [F01 = 4,5mg] [F02 = 5,4mg] [F03 = 14,4mg]
HIGH: [F01 = 6,0mg] [F02 = 7,2mg] [F03 = 19,2mg]
**:numeri sopra sono da considerarsi come indicativi solamente e possono variare da cartuccia a cartuccia

A che livello di nicotina di una sigaretta classica corrisponde una cartuccia always ?
La tabellina sottostante indica i valori di nicotina per ogni cartuccia riferiti a una singola sigaretta classica:

xLOW: < 0,002mg
LOW: [F01 = 0,6mg] [F02 = 0,39mg] [F03 = 0,46mg]
MED: [F01 = 0,9mg] [F02 = 0,58mg] [F03 = 0,69mg]
HIGH [F01 = 1,2mg] [F02 = 0,77mg] [F03 = 0,91mg]
**:numeri sopra sono da considerarsi come indicativi solamente e possono variare da cartuccia a cartuccia

Qual'è la concentrazione di nicotina contenuta in una cartuccia (filtro) in termini percentuali ?

xLOW: <0,013%
LOW: 1,2%
MED: 1,8%
HIGH: 2,4%

Come si ricarica la batteria della sigaretta elettronica ?

La batteria si ricarica in modo semplice ed immediato. Si effettua come segue: svitare la batteria dalla cartuccia+nebulizzatore, successivamente avvitarla al caricabatterie e collegare quest’ultimo, a seconda del modello, ad una presa elettrica da muro, ad una porta USB del computer oppure a al vano accendisigari dell' auto. La ricarica è completa quando l’indicatore luminoso da rosso diventa verde. Per la prima ricarica si raccomanda un tempo di ricarica non inferiore alle 6 ore. Il tempo di ricarica successivo per un uso regolare sarà di 2-3 ore.

Dovrei comprare cartucce con nicotina ?

La nicotina nella sigaretta elettronica è un optional. Se non siete fumatori di sigarette tradizionali Vi invitiamo a NON comperare la sigaretta elettronica oppure a usare le ricariche con Zero nicotina. La nicotina è una sostanza che da assuefazione che può provocare problemi cardiaci. Le ricariche contenenti nicotina non sono vendute ad alcuno sotto l’età di 18 anni.


Home | prodotti | e-liquid | galleria | cos'è la always | Chi siamo | Supporto | come ordinare | carrello | Mappa del sito

Cerca all'interno del sito

Torna ai contenuti | Torna al menu